EMBYON ed Evolus si riconciliano con i movimenti bancari

La riconciliazione dei movimenti bancari è un’attività laboriosa ma, nello stesso tempo, molto importante per garantire il continuo allineamento tra l’azienda e gli istituti bancari di riferimento. La sua gestione prevede l’utilizzo di supporti cartacei per confrontare i dati provenienti dalla banca con quelli presenti nel proprio sistema informativo e il successivo inserimento manuale dei dati, processo caratterizzato da un
inutile consumo di carta e margine di errore elevato.
EMBYON ed Evolus hanno la soluzione adatta per eliminare questi aspetti operativi anacronistici e trasformare questa attività in un processo snello, veloce e sicuro, attraverso il modulo di riconciliazione dei movimenti bancari.

Questo modulo agisce attraverso tre semplici passaggi:
1. Importa i movimenti bancari, attraverso l’acquisizione del file dell’estratto conto proveniente dalla
banca e, a breve, anche attraverso una connessione automatica con il circuito bancario tramite ICBPI.
2. Riconcilia i dati provenienti dall’estratto conto con i movimenti contabili già esistenti evidenziandoli
all’operatore con colore uguale, in modo che possa confermarli con un click.
3. Registra i movimenti contabili sia nel caso di riconciliazione automatica, sia nel caso di riconciliazione
manuale dei movimenti che non hanno trovato corrispondenza nei movimenti contabili e che sono
stati proposti in colore diverso rispetto a quelli già riconciliati.

Con il modulo Movimenti Bancari le aziende ottengono due importanti benefici:
• Risparmio di tempo, perché l’acquisizione dei movimenti è molto più veloce;
• Riduzione degli errori dovuti sia ad imputazione scorretta dei dati che a riconciliazioni errate dei movimenti contabili.

Posted in Metodo, News and tagged , , , , , , .