Accedendo in questi giorni al cassetto fiscale si riceve una comunicazione ufficiale dell' AdE.
Da quanto si desume, a partire dal 3 maggio, ogni partita IVA sarà tenuta a dare il proprio consenso, al fine di poter continuare a visualizzare nel proprio cassetto fiscale, le fatture elettroniche.
Decorsi 60 gg da tale data l’ AdE provvederà ad inibire la consultazione della pagina. (cancellazione dei files?).

Nella comunicazione non si parla esplicitamente di conservazione sostitutiva ma solamente di consultazione dei files.

Ecco il link ad un articolo che parla di questo

https://www.informazionefiscale.it/conservazione-fatture-elettroniche-adesione-3-maggio

ed alla comunicazione ufficiale dell' AdE

Agenzia delle Entrate

 

Buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*