Fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva

Riportiamo di seguito un articolo del Sole24 dello scorso 12 Giugno redatto dal Direttore Generale di AssoSoftware, in cui vengono evidenziati alcuni aspetti realtiva alla Fatturazione Elettronica, operativa da qualche giorno per alcune categorie e dal 1° Gennaio 2018 per tutte le partite iva.

Di particolare interesse la parte relativa al Ciclo Passivo (per chi riceve le fatture in formato XML ), in cui si evidenzia l’obbligatorietà della Conservazione Sostitutiva già dal primo file XML ricevuto.

Questo implica l' utilizzo fin da subito del portale AGYO, comunicando il codice SDI ( M5UXCR1 ) a cui inviare la Fattura Elettronica.

Posted in News and tagged , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*